Come sono fatti i nostri capelli?

Li pettiniamo, li laviamo, li tagliamo, li modelliamo, li coloriamo…vediamo insieme di cosa sono composti i nostri capelli e qual’è la struttura del capello 🙂
Ciò che vediamo del capello è il suo fusto. Nella parte nascosta si trovano il bulbo e la papilla che conferiscono nutrimento al capello.
Sezionando un capello ed osservandolo con una microcamera possiamo vedere che è composto da tre aree concentriche. Quella più interna è il midollo (la parte viva, responsabile della crescita del capello). La zona intorno al midollo è la corteccia, che conferisce volume. La parte più esterna è la cuticola, che è formata da cellule disposte come le tegole dei tetti.
N-Style capello
I nostri capelli sono fatti di acqua, cheratina, lipidi, minerali e pigmenti.
La cheratina è una proteina presente principalmente nella corteccia ed è composta da ben 18 aminoacidi (quelli presenti in maggiore quantità sono la cisteina, la cistina, la serina, l’acido glutammico,la glicina, la treonina, l’arginina, la valina, la leucina e l’isoleucina). Il processo di cheratinizzazione è regolato da ormoni, vitamine, fattori genetici e metabolici. Ecco perchè alcuni medicinali, diete particolari, stress possono influire negativamente sulla salute e quindi anche sulla bellezza dei nostri capelli.
La cheratina è responsabile della forma del capello: può essere deformata con il vapore acqueo (che sta alla base della messa in piega :-)).
lipidi, che sono costituiti essenzialmente da trigliceridi, cere, fosfolipidi, colesterolo, squalene e acidi grassi liberi, sono strettamente correlati alla produzione di sebo. Ecco perché la cura del capello e della cute sono inscindibilmente legate fra loro.
Ci sono poi i minerali (oligoelementi), che rappresentano una componente essenziale dei sistemi proteico-enzimatici. Vi è una correlazione diretta fra la quantità di oligoelementi presenti nel sangue e quelli presenti nel capello.
Vediamo insieme quali sono:
  • Ferro (più abbondante nei capelli rossi)
  • Magnesio
  • Zinco (fondamentale per la crescita del capello – infatti è indispensabile per la corretta attività delle cellule germinative della matrice)
  • Rame
  • Piombo (più abbondante nei capelli castani)
Una carenza di proteine o sali minerali si può intuire se al microscopio si vede un fusto sottile associato a bulbi molto piccoli.
E infine vi sono i pigmenti, responsabili del colore naturale dei nostri capelli. Sono composti da melanine, solubili negli acidi forti e decolorabili con acqua ossigenata. I melanociti sintetizzano due principali titpi di melanina: l’eumelanina (scura e presente nei capelli neri) e la feomelanina (più chiara e presente nei capelli dorati, biondi e rossi).
Il nostri capelli sono un microsistema perfetto nella sua complessità. La loro salute e la loro bellezza dipendono dall’equilibrio di tutti i componenti. Ecco perché, in N-Style, ci dedichiamo in maniera particolare alla cura della cute e del capello.
A presto!
Nico & Titty
Advertisements

One thought on “Come sono fatti i nostri capelli?

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s