Le 4 regole d’oro per evitare le forbici a Settembre!

11650778_10206816235748447_1824070688_n

Settembre è il mese dei miracoli…o per lo meno così sembra; dato che da quando ho aperto il mio Salone (ben 10 anni…) ogni Settembre che si rispetti arriva Lei, anzi peggio, Loro:  clienti che disperate mi dicono: “ Nicola, guarda che capelli secchi, spenti e sfibrati, si può fare qualcosa? Però guarda non vorrei tagliarli…”.

Io sono un parrucchiere serio, professionale ma non sono l’onnipotente…mi avvicino ai miracoli in realtà a volte, ma se mi dai un po’ di aiuto sicuramente il mio lavoro viene anche meglio…perché è come andare dalla nutrizionista e dirle: “ guardi durante le ferie ho preso 3 kg è possibile dimagrire senza dieta?”

Afferrato il concetto?

Prima di tutto foglio sfatare un mito: non è vero che noi parrucchieri abbiamo un rapporto amoroso con le forbici e proviamo piacere nel tagliare…NO…tagliamo perché amiamo i capelli con ogni fibra del nostro essere e non accettiamo di vederli sciupati, PUNTO.

Quindi, dato che mi dispiace davvero usare le forbici per quei casi quasi disperati, voglio darti tutti gli strumenti per non arrivare a settembre e farmi questa richiesta scomoda…dove io posso solo risponderti: NO con i capelli in questo stato si deve tagliare, ne va della mia professionalità.

Eccoti 4 SEMPLICI REGOLE da seguire…e basta!

1- USA LA PROTEZIONE  SOLARE

Tutti più o meno usiamo la crema protettiva per la pelle quando andiamo al mare, ma lo sai che anche i tuoi capelli ne hanno bisogno? L’esposizione prolungata ai raggi solari li danneggia esattamente come avviene per la pelle!

Se non vuoi ritrovarti con la paglia al posto dei capelli è  d’obbligo proteggerli con oli specifici per il tuo tipo di capello.

Ricorda inoltre di mettere un cappello o una bandana di cotone nelle ore più calde…se proprio devi esporti in quegli orari da evitare…fallo almeno mettendoci la testa!

2- RISCIACQUALI DOPO BAGNO IN MARE O PISCINA

Dopo ogni bagno, che sia in mare o in piscina, risciacqua sempre con cura la capigliatura con acqua corrente (non salata eh!) per eliminare il più possibile i residui di sale, sabbia o di cloro, acerrimi nemici della salute della nostra chioma.

3- LAVALI CON  PRODOTTI SPECIFICI

Altra cosa importantissima è usare shampoo e balsamo specifici per la stagione estiva.

Cosa voglio dire?

Ti vesti con i soliti vestiti sia in inverno che in estate? Ovviamente NO, la stessa cosa vale per i tuoi capelli, ogni stagione ha le sue caratteristiche ed i tuoi capelli necessitano di nutrienti e attenzioni diverse a seconda della stagione.

La parola d’ordine in Estate è nutrire, fatti consigliare dal tuo Parrucchiere o perché no…da noi! 🙂

4- NO A PIASTRA E PHON

Il capello in estate è più fragile e delicato che durante le altre stagioni. Evita, a maggior ragione, di stressarlo ulteriormente stirando la chioma con la piastra, facendo troppe pieghe con il phon oppure arricciandoli con il ferro.

Il calore di questi materiali potrebbero indebolire la struttura del fusto a tal punto da spezzarlo.

Lasciali quindi asciugare al naturale e se proprio non puoi farne a meno, applica sui capelli un prodotto termo-protettivo prima dello styling.

Sono veramente poche regole da seguire non credi?

Io penso che il gioco valga la candela per non essere costretta a tagliare, giusto?

Provare per credere…a Settembre mi ringrazierai invece di maledirmi! 😉

Nicola

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s